Nel settore delle vendite dei veicoli commerciali usati capita spesso di imbattersi in clienti, o potenziali clienti, che chiedono di acquistare un furgone immatricolato autocarro per scopi privati, come portare i figli a scuola, ecc…
Con questo articolo vorremmo far chiarezza sull’argomento: questo comportamento è passibile di multa.

I veicoli immatricolati autocarro vanno utilizzati esclusivamente per lavoro e nelle ore lavorative, salvo eccezioni.
Se l’esigenza è quella di avere un veicolo che serva sia per il lavoro che per le attività della propria vita privata, quest’ultimo dovrà essere necessariamente immatricolato autovettura (M1).

La norma parla chiaro: l’autocarro è destinato al trasporto di cose e può portare persone nel limite massimo indicato dalla carta di circolazione. Le persone a bordo non possono essere parenti e amici, ma devono essere addetti al carico e scarico delle merci o attrezzature trasportate.
Alla guida deve esserci necessariamente un dipendente, o titolare, dell’azienda proprietaria del veicolo.
Inoltre, a bordo non ci possono essere bambini o invalidi.
Un organo di polizia, in un giorno feriale o festivo, che rilevi un uso non adeguato dell’autocarro, può contestare la violazione dell’art.82 del Codice delle strada (multe da 71 a 1.433 euro), con pena accessoria del ritiro della carta di circolazione da 1 a 6 mesi (da 6 mesi a un anno in caso di recidiva).

Capita spesso che vengano acquistati dei pick-up immatricolati autocarro, sia per lavoro che per il privato.
Lo dimostra il caso dell’L200 Double Cab, che veniva pubblicizzato in maniera ingannevole dalla stessa Mitsubishi Motor Italia: il veicolo fa parte della categoria N1 (autocarro), ma veniva presentato come veicolo adibito al trasporto di persone, anche minori.
L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha condannato la Mitsubishi Motor Italia a pubblicare a sue spese il disposto della sentenza sui principali quotidiani italiani.

Prestate molta attenzione a questo aspetto nel momento dell’acquisto, verificate sempre la corretta immatricolazione del veicolo rispetto alla vostre esigenze.